Macchine tessili
8 Ottobre 2019

Ventilazione forni industriali




Motori adatti ad alte temperature.
Possibilità di sostituire i cuscinetti senza smontare l'albero condotto.
Flangia speciale in ghisa per agevolare la manutenzione.

Motori per l’azionamento di ventole atte alla ventilazione forzata di forni, con soluzioni meccaniche ed elettriche che, tenendo conto delle condizioni ambientali di esercizio, offrano durata nel tempo e semplicità nelle attività di manutenzione prevista. In particolare, relativamente alle attività di manutenzione straordinaria, è consentita la sostituzione di entrambi i cuscinetti senza necessità di smontare la ventola condotta.

Specifiche tecniche

Definizione dei materiali e degli accorgimenti da adottare sui circuiti elettromagnetici.
Progettazione e realizzazione di flangia speciale in ghisa per consentire il montaggio di un cuscinetto di adeguate dimensioni, con ingrassatore, fori, labirinti e tenute meccaniche, per una lubrificazione ideale.
Utilizzo di grasso lubrificante di adeguata durabilità.
Albero composto, saldato a strizionamento, avente comando in acciaio inox amagnetico per evitare la deformazione a temperature elevate.
Importanti attività di ricerca, sviluppo e test, per la definizione del nucleo elettromagnetico e del sistema di tenute meccaniche volte ad ottenere l’efficienza energetica IE3 richiesta.